Calorimetria Adiabatica di Reazione (ARC)Metodo che descrive le procedure di usate per misurare reazioni esotermiche di decomposizione in condizioni isoterme o adiabatiche. La procedura standard è la cosiddetta modalità Heat-Wait-Search (HWS).ARC®

Accelerating Rate Calorimetry 

I calorimetri adiabatici aiutano l’industria ad operare in modo sicuro e proficuo.

In quanto versatili reattori chimici in miniatura, misurano sia le proprietà termiche e che le pressioni delle reazioni chimiche esotermiche.
Le informazioni risultanti sono di supporto ad ingegneri e scienziati nell’identificazione di rischi potenziali ed elementi chiave nei i processi di sicurezza, tra cui i sistemi di prima emergenza, il trattamento degli scarti, l’ottimizzazione di processo e la stabilità termica.

L’opzione brevettata VariPhi®® consente nei Calorimetri Adiabatici di Reazione (ARC®®), prestazioni tipo DSC in modalità scansione: valutazione di processi esotermici, endotermici e calore specifico, unitamente ai dati di pressione.

Instrument / ModeAdiabatic
(Accelerating Rate)
ScanningIsothermalReaction (Isothermal/isoperibolic)
ARC® 244+with VariPhi®with VariPhi®-
ARC® 254+with VariPhi®with VariPhi®with VariPhi®, stirring, injection
Multiple Module Calorimeter (MMC)A multiple mode calorimeter device consisting of a base unit and exchangeable modules. One module is prepared for accelerating rate calorimetry (ARC), the ARC-Module. A second one is used for scanning tests (Scanning Module) and a third one is related to battery testing for coin cells (Coin Cell Module).MMC 274 Nexus®, ARC® module+with VariPhi®  with VariPhi® -
MMC 274 Nexus®, Scanning module-++-
MMC 274 Nexus®, HT Coin Cell module-++-

Accelerating Rate Calorimeter 244 (ARC®)

The cost‐effective ARC® 244 is designed to safely measure the amount and rate of heat release associated with the processing or storage of chemicals within a container volume between 1.5 ml and 8.5 ml.

Accelerating Rate Calorimeter 254 (ARC®)

The Accelerating Rate Calorimeter 254 (ARC®) provides AdiabaticoIl termine “Adiabatico” descrive un sistema o una modalità di misura che non comporta alcuno scambio di calore con l’esterno. Questa condizione può essere realizzata in strumenti come il calorimetro di reazione (ARC). Lo scopo principale di questo tipo di strumento è quello di studiare le reazioni termiche di fuga e quindi la situazione di caso peggiore (worst-case scenario). Una descrizione breve della condizione adiabatica è “non entra calore – non esce calore”. adiabatic calorimetry data in a safe, controlled laboratory environment.

This information helps provide a sound understanding of the fundamental physical processes involved. From this understanding, various safe operating systems and procedures can be developed to mitigate the hazards posed by a reactive system.