Analisi termica e reologia per applicazioni farmaceutiche

TermicoL'analisi termica fornisce potenti metodi analitici per la ricercaarch, lo sviluppo e il controllo di qualità di ingredienti farmaceutici attivi (API), eccipienti e formulazioni.

Ciò implica la determinazione delle loro proprietà fisico-chimiche, come il Temperature di fusione ed entalpieL'entalpia di fusione di una sostanza, nota anche come calore latente, è una misura dell'apporto di energia, tipicamente calore, necessario per convertire una sostanza dallo stato solido a quello liquido. Il punto di fusione di una sostanza è la temperatura alla quale essa cambia stato da solido (cristallino) a liquido (fusione isotropa).punto di fusione, la temperatura di transizione vetrosa e il calore diTemperature di fusione ed entalpieL'entalpia di fusione di una sostanza, nota anche come calore latente, è una misura dell'apporto di energia, tipicamente calore, necessario per convertire una sostanza dallo stato solido a quello liquido. Il punto di fusione di una sostanza è la temperatura alla quale essa cambia stato da solido (cristallino) a liquido (fusione isotropa). fusione, studi di compatibilità per trovare combinazioni API-eccipiente adatte, valutazioni della purezza (Purezza eutetticaUn sistema eutettico è una miscela omogenea di 2 componenti che fonde e solidifica come una sostanza pura.purezza eutettica) e caratterizzazione delle forme polimorfiche.

La reologia completa perfettamente la strumentazione analitica del vostro laboratorio e consente di specificare una viscosità adeguata per diversi prodotti farmaceutici, di valutare i limiti di flusso di unguenti e creme, di prevedere la stabilità allo stoccaggio mediante misure di oscillazione e di determinare le caratteristiche meccaniche dei gel morbidi.

Informazioni dettagliate sugli strumenti per le vostre applicazioni farmaceutiche